Il Progetto di bilinguismo si esplica attraverso 8 ore di lingua inglese alla settimana nel primo ciclo della scuola primaria e 10 ore nel secondo ciclo con insegnanti madrelingua e insegnanti italiani laureati in lingue per lo studio della parte grammaticale. Dalla III primaria gli alunni sostengono in sede gli esami per ottenere le certificazioni Cambridge: starters in III, movers in IV e flyers in V. Sempre dalla III i docenti di storia geografia e scienze seguono la metodologia del  CLIL  (content and language integrated learning).

E’ inoltre previsto che nel secondo ciclo della primaria l’ ora di tecnologia sia svolta da un insegnante madrelingua.